Terre in moto

 

cronache e corrispondenze dal post terremoto, con Simone, della rete Terre in Moto Marche

puntata del 24/04/2018 Resitere, resistere, resistere: alla burocrazia, alla cattiva progettazione delle casette, allo spettro del gasdotto tap/snam, che dovrebbe attraversare le zone terremotate: nel grande cratere la lotta non è finita e si attendono nuovi mesi di confronti e (pacifici) scontri con le istituzioni

puntata del 10/04/2018 Tornano le scosse nel grande cratere e insieme a queste, paure mai sopite, e nuovi danni e nuovi allarmi, mentre le macerie ancora non rimosse, continuano a ricordare il sisma dell’agosto 2016.

puntata del 03/04/2018 a un anno e mezzo dal sisma le sorprese non finiscono mai, come quella di scoprire, a ridosso delle vacanze di pasqua, che un’ampia area di parco naturale, quella dove si trova l’Abbadia di Fiastra, è stata dichiarata inagibile.

puntata del 20/03/2018. l’Ufficio speciale per la ricostruzione della regione Marche ha lanciato un allarme sulla scadenza per la consegna delle scade AeDES che devono certificare l’agibilità delle strutture colpite quasi due anni fa: a due settimane dal termine ultimo, ne mancano all’appello oltre 14000 e grossi problemi ci sono anche con le domande per il rimborso delle spese per i danni lievi. Anche quando splende il sole, sul cratere piove sempre sul bagnato.

puntata del 13/03/2018 Passata la festa, gabbato lo santo. Con le elezioni alle spalle, si ripete (invertendo l’ordine dei fattori, l’ordine non cambia) la lista delle ferite sempre più slabbrate che questa comunità continua a mostrare come fossero stimmati perenni. Da Ancona, un breve resoconto dell’Assemblea Unitaria di Movimento, del 10 marzo scorso.

puntata del 0703/2018 Inevitabile, questa settimana, un commento dopo le elezioni del 4 marzo. Si riparte dai soliti problemi, da una città consegnata alla lega e da un appuntamento, il prossimo  10 marzo, in Ancona, convocato dal centro sociale Sisma, per una grande assemblea nazionale unitaria di movimento

puntata del 27/02/2018 nevica ed è di poca consolazione pensare che lo scorso anno la situazione fosse più critica. Se è emergenza neve dove le case e le persone non sono state colpite dal sisma, provate a pensare cosa significhi vivere a temperature sotto zero dove l’emergenza è quotidiana da oltre un anno e mezzo. Un aggiornamento dal cratere, mentre cadono i fiocchi e con loro le ultime speranze di tornare ad una normalità di cui si sta quasi perdendo memoria.

puntata del 20/02/2018 A due settimane dalle elezioni, l’argomento tabù di questa campagna elettorale è il terremoto. Nessun candidato è andato a cercare voti nel cratere, nessun partito ha parlato di ricostruzione nel suo programma.  Il cratere non è buono nemmeno per un po’ di propaganda. Un pezzo di pease sul quale tutti hanno preferito tacere.

puntata del 13/02/2018 Un breve resoconto della manifestazione a Macerata e appuntamento alla prossima settimana per riprendere le cronache dal Cratere!

puntata del 31/01/2018 Un, due tre: le casette sono in ritardo. Nei cantieri in cui le costruiscono si pratica il caporalato. Chi la casetta se l’è costruita in autonomia, sul proprio terreno, dal primo febbraio, dovrà abbatterla o si prenderà una denuncia penale.

puntata del 16/01/2018 Un resoconto della  tappa della Carovana No tap / no Snam a Tolentino e poi la consueta conta delle casette consegnate, mentre il fronte giudiziario del post terremoto rimane aperto

puntata del 09/01/2018 L’anno è nuovo, solo che i problemi sono gli stessi di quello vecchio. Ai ritardi nella consegna delle casette si aggiungono le indagini aperte dalle procure di Perugia e Macerata, per il consueto e poco chiaro mercato dei subappalti. Ah, buon anno.

puntata del 19122017  Le casette sono poche, costruite male e si sta indagando sei nei cantieri non si siano verificati gli estremi di violazione dei diritti dei lavoratori. Le stalle, quelle che ci sono, sono anche belle, peccato che  pure quelle potevano essere progettate meglio, evitando disagi e sprechi. Intanto si sta già in piena campagna elettorale, si annunciano fondi che non arrivano, mentre tutti i progetti per la ricostruzione continuano a segnalare gravi ritardi. Ah, Buon Natale.

puntata del 05122017 Qualche cifra nuda, come le macerie del cratere, per ricordare che l’ottimismo della neo commissaria alla ricostruzione Paola de Micheli, dovrebbe essere sicuramente molto più cauto. Per quanto riguarda le casette, tutto regolare: all’ultimo lotto sono già saltate le tubature dell’acqua.

 

puntata del 211102017 A 15 mesi da sisma, in mezzo a tanti interrogativi c’è una sola certezza, nell’area del maceratese i decessi sono aumentati del 53% e il consumo di alcuni psicofarmaci del 72%. Nel cratere si muore di più o ci si ammala di depressione. Per quanto riguarda le casette…lasciamo a Simone il compito di illustrare l’ennesimo caso di spreco ed improvvisazione.

puntata del 141102017 La Protezione civile e con lei, le autorità preposte alla gestione del dopo sisma, a più di un anno dal terremoto, lanciano l’allarme : procedure e burocrazia  stanno rallentando i lavori su tutti i fronti, sia quello della ricostruzione che quello della consegna delle famigerate casette. Mannaggia, avessero ascoltato in questi mesi Terre in Moto Marche, forse se ne sarebbero accorti prima.

puntata del 071102017 E di cosa vogliamo parlare questo settimana? Ma di casette naturalmente! Soprattutto della maggioranza di loro, ancora né costruite, né consegnate alla popolazione del cratere. Se l’argomento dovesse suonarvi ripetitivo, pensate a quelli che si preparano ad affrontare un nuovo inverno, ancora in piena emergenza abitativa.

puntata del 031102017 Un breve resoconto della marcia a Maddalena di Muccia e poi è di nuovo emergenza abitativa. L’unica cosa che avanza, è il freddo, mentre il consorzio Arcale, responsabile della costruzione delle casette, diffidato dal Consiglio regionale con due ordini di servizio,.

puntata del 24102017. La prima neve è caduta sui Sibillini e l’inverno si annuncia duro e lungo per gli abitanti del cratere. Anche perché è ancora emergenza abitativa e le casette  promesse, non sono ancora state tutte consegnate. Domenica 30 ottobre ci sarà una marcia a Maddalena di Muccia, uno dei paesi più colpiti dal sisma.

puntata del 17102017: è arrivato l’autunno, ma le casette ancora no e per rimediare al ritardo delle amministrazioni,ora  le stesse forzano i tempi dei cantieri e a rischiare di pagare il prezzo più alto, questa volta, sono gli operai, costretti a lavorare sotto pressione, rischiando di rimanere vittime di incidenti sul lavoro.

puntata del 10102017: dopo una settimana di pausa, torniamo nel Cratere per fare un punto della situazione, mentre l’inverno si avvicina, l’emergenza abitativa è lungi dall’essere risolta e già, insieme al freddo, si comincia a temere l’arrivo degli sciacalli, quelli pronti a fare la prossima campagna elettorale sulla pelle dei terremotati

puntata del 19092017:  se ne era già parlato, ma la polemica intorno alla destinazione dei fondi raccolti con gli SMS solidali, è esplosa di nuovo, per bocca del sindaco di Amatrice. E nelle Marche? Come vengono o non vengono utilizzati questi contributi?

puntata del 19092017: dopo il danno, la beffa o l’ingiustizia o la sconfortante ottusità delle istituzioni.. Questa settimana Simone ci racconta l‘emblematica storia di Giuseppina Fattori, la donna di 95 anni, sgomberata da una casetta di legno, costruita sul suo terreno (edificabile) a San Martino di Fiastra, dopo il terremoto del scorso 26 ottobre.

puntata del 12092017:  nel cratere ci si prepara ad affrontare un secondo autunno e attendere l’arrivo dell’inverno, senza che per molti il problema abitativo sia stato risolto: sono molte le comunità che rischiano di essere trasferite altrove, lontano dai luoghi di lavoro e soprattutto dalle scuole. Intanto la regione Marche aveva espresso la volontà di acquistare case già esistenti, piuttosto che farne costruire di nuove. E’ stata una buona scelta? E cosa è successo dopo?

puntata del 06092017: Un aggiornamento dal cratere marchigiano e le ennesime cronache di un territorio costretto ancora all’emergenza abitativa , a quasi  anno dai terremoti del 2016. Il caso emblematico di Pescara del Tronto , il primo dei paesi destinati ad essere ricostruiti lontano dal luogo in cui il terremoto li distrusse lo scorso anno.

puntata del 22082017:: questa settimana si va in Abruzzo per parlare degli incendi che da giorni stanno devastando il parco della Maiella. Una nuova emergenza, figlia della criminalità e dunque ancora più grave, perché evitabile. Si torna poi nel cratere marchigiano per i consueti aggiornamenti.

 

puntata del 22082017: nei giorni degli anniversari dei terremoti a Norcia e ad Amatrice, mentre un lieve sisma ha provocato gravi danni a Ischia, facciamo il punto della situazione, a un anno da quegli avvenimenti. Aggiornamenti anche dal fronte del cratere marchigiano.

puntata del 01082017: Terre Moto in Marche in visita al festival Alta Felicità, in Val Susa, un’occasione per condividere esperienze e problematiche comuni, prima fra tutte, la mancanza di una vera partecipazione dei cittadini e delle popolazioni, nelle decisioni che riguardano loro e i territori in cui vivono. Intanto prosegue l’emergenza abitativa nel cratere, perché delle quasi trentamila casette  promesse, ne sono state consegnate poco più del 10 per cento.

 

puntata del 26072017: un bilancio della prima edizione del Terre in Moto Festival e un aggiornamento sulla vicenda di Castelluccio

puntata del 18072017: una ciclabile con i soldi per la ricostruzione, raccolti attraverso gli SMS? La regione Marche stava per farlo, ma è stata fermata, Tutto bene? Fino a quando altri fondi non rischieranno di essere dirottati dove non dovrebbero, sottraendoli alla comunità del cratere e ai loro legittimi destinatari.

puntata del 11072017: Terre in Moto Marche  ci porta a Castelluccio di Norcia, una delle gemme più preziose del Cratere. Una storia di promesse, attese, rischi di speculazione, manifestazioni e proteste da parte della popolazione.

 

puntata del 04072017: dal 20 al 23 luglio si terrà a Fiastra il Terre in Moto Festival. Tutte le informazioni e le anticipazioni nel servizio di questa settimana , col doppio invito a partecipare e a sostenere l’organizzazione, contribuendo al crowdfunding

puntata del 27062017: è arrivata  l’estate e il rilancio del territorio passa anche dalla sua capacità di attrarre turismo. E’ fondamentale che la gente sappia che le Marche sono pronte e attrezzate all’arrivo di visitatori e che che le prossime settimane possono rappresentare per conoscere le difficoltà di questa parte del paese e contemporaneamente, le grandi attrattive che in grado di offrire.

puntata del 200617: un aggiornamento (positivo) sulla vicenda  ‘RisorgiMarche‘, di cui ci siamo occupati la settimana scorsa. Oggi si parla di  edilizia scolastica e di una delle emergenze più gravi del post terremoto, quella che riguarda la popolazione più giovane del Cratere.

puntata del 130617: i grandi eventi di solidarietà come ‘RisorgiMarche‘, servono realmente ad aiutare le popolazioni colpite dal terremoto o rischiano di essere solo un’occasione persa o addirittura un ulteriore disagio per i comuni del Cratere?