Terre in moto Marche

Seconda stagione in compagnia di Simone della rete Terre in moto in Marche. Riprendiamo il racconto settimanale dal grande cratere marchigiano a due anni dal sisma. In diretta ogni martedì alle 11, anche sui 103.1 FM di Radiocittafujiko.

puntata del 19/02/2019 questa settimana vi proponiamo una chiacchierata con Mario Di Vito, giornalista e autore del libro “Dopo. Viaggio al termine del cratere”, la storia infinita di un terremoto negato. Il libro è scaricabile gratuitamente su http://www.lostatodellecose.com/scritture/dopo-viaggio-al-termine-del-cratere-mario-di-vito/

puntata del 23/01/2019 molti incontri e pochi fatti. A sette mesi dall’insediamento del nuovo governo, non è stata presa ancora nessuna iniziativa concreta. In compenso diversi sindaci si sono rifiutati per protesta, di incontrare Vito Crimi e il commissario Farabollini, mentre la magistratura si è dovuta occupare del sindaco di Visso, Giuliano Pazzaglini per chiedere conto della sua gestione molto” informale” dei fondi destinati ai terremotati.

puntata del 16/01/2019 Primo appuntamento dell’anno per segnalare i piccoli provvedimenti che il consorzio CNS (responsabile della costruzione delle famigerate casette SAE) ha deciso di prendere, per rimediare, parzialmente ai propri errori di costruzione e progettazione. Si parla della vergognosa bufala della foto di Amatrice e delle prossime iniziative che Terre in moto Marche sta preparando per il prossimo mese di marzo.

puntata del 04/12/2018 Questa settimana Terre in moto Marche è venuta in visita a Bologna per restituire al Consorzio Nazionale Servizi un po’ della muffa che ha ricoperto le casette SAE in queste ultime settimane. Il cambio di passo da parte delle popolazioni terremotate è arrivato e con questo, azioni e parole che mostrano e dicono con forza ciò che molti vorrebbero non si facesse vedere o venisse detto.

puntata del 04/12/2018 Le casette SAE sono state progettate, costruite e installate, ma per il fatto che cadano a pezzi e siano ricoperti da funghi, sembra che non ci siano responsabili. Una situazione ”che non può essere tollerata” e che può significare, da parte delle popolazioni terremotate, la rottura di un silenzio finora incoraggiato dalle amministrazioni locali. I panni sporchi, come da tradizione, si devono lavare in famiglia.

puntata del 27/11/2018 E’ nata prima la beffa oppure il danno? Difficile dirlo, soprattutto se si parla delle famigerate casette SAE (soluzioni abitative di emergenza), quelle che poco dopo essere state consegnate (con grande ritardo), hanno cominciato ad andare a pezzi e riaprirsi letteralmente di muffa.  E intanto, nel cratere, ci  si prepara ad affrontare il terzo inverno con la  consapevolezza che l’emergenza ormai è diventata la normalità

 

puntata del 20/11/2018 Oggi vogliamo parlarvi di C.A.S.A. Cosa Accade Se Abitiamo (www.portodimontagna.it), uno spazio aperto a tutti e dedicato all’incontro tra le comunità colpite dal sisma e ospiti in residenze nato a Frontignano di Ussita. Con noi Chiara Caporicci, una delle animatrici di questa struttura insieme a Fabio Bianchini Patrizia Vita, Roberto Rettura, Federica Nardi, Christian Tedde e molte altre persone.

 

puntata del 13/11/2018 questa settimana abbiamo parlato con Mario Di Vito, il giornalista che per il Manifesto si è occupato dei terremoti che,, oltre 2 anni fa hanno colpito il centro della penisola. Con lui abbiamo riflettuto sul tema della narrazione e sulla necessità di resistere all’abbandono, non solo delle istituzioni, ma anche dell’informazione, che sembra essersi in gran parte dimenticata di questa lunga e quotidiana emergenza.

puntata del 06/11/2018 mentre si addossa la responsabilità delle emergenze di questi giorni agli ”ambientalisti da salotto”, la politica continua ad essere assente e il cratere rimane, se è possibile, ancora più isolato. Terre in moto Marche, di fronte a questo, annuncia un prossimo cambio di passo nelle sue iniziative e noi continueremo a tenervi aggiornati

puntata del 23/10/2018 mancano pochi giorni  e con Simone approfondiamo un paio di appuntamenti, tra quelli in programma nel fitto calendario di Due,

puntata del 16/10/2018 questa settimana vi raccontiamo cosa si potrà vedere, sentire e fare nei cinque giorni di Due: non arrendersi agli anni e ai governi che passano, cinque giorni di incontri e iniziative per ricordare il secondo anniversario del terremoto del 2016.

puntata del 09/10/2018: un nuovo commissario e nuove iniziative per ricordare il secondo anniversario del terremoto